Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.

Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_bottom position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_top position below the search.

Preghiere
Log in

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Preghiera alla Santissima Trinità

 

Per ottenere grazie mediante

 l’intercessione di Madre Clelia Merloni

O Santissima Trinità, che ti compiaci  di esaltare

gli umili e di confondere i superbi, degnati di

esaudire la mia preghiera, accordandomi, per intercessione

della tua Serva fedele Madre Clelia,

la grazia che ardentemente desidero… (si chiede la grazia).

Tre ‘Gloria al Padre’ in onore della SS. Trinità

 

---------

Confida nel Sacro Cuore

Confida in Lui, quando la notte del dubbio ti assale. Confida in Lui,

quando la tua forza è debole. Confida in Lui, quando il confidare

unicamente ti sembra la cosa più ardua.

Confida in Lui! Egli è sempre fedele.

Confida in Lui, poiché il Cuore di Gesù è l’unico tuo riposo!

----------

VOGLIO FARMI SANTA

O Maria, essendo sposa del vostro Gesù io sono vostra figlia, aiutatemi dunque perché VOGLIO
FARMI SANTA. Io so che dovrò amare l’umiltà, l’obblio, la carità, cercare l’ultimo posto ovunque e
sempre per sottomettere ed annientare il mio orgoglio, ma non importa, sono risoluta, VOGLIO
FARMI SANTA.
Dovrò amare il disprezzo, non scusarmi mai,
non scoraggiarmi mai, ma nulla importa, purché possa
riuscire a farmi santa. Dovrò farmi continuamente violenza,
vincermi in mille occasioni, più penose le une delle altre…
ma non importa, VOGLIO ASSOLUTAMENTE FARMI SANTA.
Dovrò esercitare un’estrema carità pel prossimo: amarlo,
sopportarlo e non lamentarmi quando sarà ingiusto verso di
me, ma nonostante VOGLIO FARMI SANTA.
So pure che io dovrò sempre agire con spirito di fede,
di penitenza, dovrò fare tutte le mie azioni sotto lo sguardo
di Dio che mi osserva, dovrò disturbarmi sovente e resistere
a tutte le mie inclinazioni naturali, cio nondimeno VOGLIO
FARMI SANTA.
Dovrò spezzare continuamente le ripugnanze della natura,
l’attrattiva dei piaceri, dovrò amare il silenzio,
il raccoglimento, il ritiro, il lavoro, senza stancarmi né
scoraggiarmi, cio nonostante VOGLIO FARLI SANTA.
Dovrò sforzarmi in Cappella per essere fervente nella
Preghiera, vigilare per non distrarmi, dar buon esempio
Col mio contegno, raccoglimento, e per quanto mi riesca
Penoso, voglio fare ogni cosa PER FARMI SANTA.
Nei dolori, nelle malattie, nelle noie, nelle scuse ingiuste,
nelle contrarietà quotidiane, non dovrò né lamentarmi, né
mormorare, VOGLIO FARMI SANTA.
Il demonio mi tormenterà col disgusto, colla noia, colle
tentazioni, ma nulla importa perché
VOGLIO FARMI SANTA A QUALUNQUE COSTO.
In qual modo potrò diventar santa?
Facendo meglio che posso le azioni che mi verranno imposte
Ogni giorno. Molti santi in Paradiso non hanno fatto nulla di
più di quello che faccio io qui… preghiera, meditazione,
esattezza agli atti comuni, sottomissione con spirito di fede
a qualsiasi sacrificio permesso da Dio quotidianamente…
Qualunque azione dovrò fare, dovrò farla come se Dio fosse
Presente, mi guardasse e sorridesse ai miei sforzi. Voglio farla
Come se fossi aiutata dal mio Angelo Custode che ha per
Questo una missione speciale e che non aspetta che d’essere
Pregato da me. Voglio fare ciascuna azione come se non
dovesse fare che quella sola impostami in quell’ora
dall’obbedienza, e non la lascerò finché non l’avrò fatta con
tutta la perfezione che mi è possibile. Voglio fare ciascuna di
esse come se dopo dovessi offrirle in omaggio a Dio ed alla
VOGLIO FARMI SANTA
Santissima Vergine. Dio senza forse aspetta d’essere onorato
con quest’azione. Dio ha unito una grazia particolare a
quest’azione. Egli riconoscerà che l’amo, se, malgrado la
noia, continuo per finire la mia opera. Dio fa scrivere ognuna
delle mie azioni ben fatte, e più tardi formeranno la mia
corona in Cielo. Dio cancella molti dei miei peccati passati, se
per fargli piacere, mi applico a far bene la tal cosa. Dio riceve
da me, povera sua figlia, una gloria che lo compensa delle
bestemmie dei cattivi e della ribellione delle anime che non
vogliono sottomettersi alla sua divina volontà. Oh! Sì, mio
Dio sì, VOGLIO FAR SEMPRE BENE TUTTE LE MIE AZIONI!
VOGLIO FARMI SANTA! (Scritti di Madre Clelia Merloni, preghiere)
------------------------

DIO CREATORE
“O mio Dio, mio Creatore e Padrone supremo, che l’unico mio impegno sia quello ch’è l’unico mio
bene: servirvi, lodarvi e amarvi!” (PLM 516)
“Datemi, o Gesù, un grande spirito di vita interiore, affinché la mia anima sia continuamente immersa
per le continue immolazioni, da consumare sull’altare del mio povero cuore”(PLM 534)
“Mio Gesù, se ti ho dispiaciuto in qualche cosa, fa’ il piacere di ripararlo e di darmene il lume per
un’altra volta, perché io non abbia da fare che la tua volontà” (PLM 509)

----------------

SANGUE E PIAGHE DEL MIO GESU
“Sangue e Piaghe del mio Gesù, siate la mia forza, il mio sostegno, le mie armi nei combattimenti
spirituali, morali, fisici e temporali. Siate le mie vittorie, i miei meriti, le mie virtù”  (PLM 159)
“...Con voi, o mio diletto Gesù, io ricevo la vostra forza, la sapienza, la vostra grandezza e
misericordia, la vostra bontà, lo zelo e l’immensa vostra carità. Rischiarate le mie tenebre, togliete
la mia ignoranza” (Scritti di Clelia Merloni, preghiere, p. 16)
“Vieni Gesù. Questa povera anima mia t’invoca, ti aspetta: vieni presto renderla felice” (Scritti di
Clelia Merloni, preghiere, p. 48)